Lago di Resia

Lago di Resia

Lago di Resia

Il lago di Resia si trova in Val Venosta ed è il più grande del Sudtirol. Ciò che lo rende unico è la presenza di un campanile che spunta letteralmente dalle sue acque: questa immagine suggestiva in realtà nasconde un fatto tragico risalente agli anni Cinquanta, quando la costruzione di una diga per la produzione di energia elettrica cancellò completamente il borgo di Curon Venosta. L’unico superstite fu, appunto, il campanile, che non potè essere abbattuto perché protetto dalle Belle Arti. Si dice che ancora oggi, ascoltando in silenzio, si possano sentire le sue campane che suonano in memoria del doloroso passato. Circondato dai verdi pendii delle splendide Alpi, è il luogo ideale per delle tranquille passeggiate lungo le sue rive, dalle quali, in pochi minuti, è possibile raggiungere a piedi le sorgenti del fiume Adige. Il borgo di Curon, oggi situato sulle rive del lago, è particolarmente frequentato d’inverno, grazie ai due comprensori sciistici che fanno capo a Belpiano e a Malga S.Valentino. Per gli amanti della bicicletta, a pochi chilometri dal lago  c’è una percorso ciclabile davvero suggestivo che porta da Malles Venosta a Merano.

Contenuti indicativi e salvo errori tipografici, non possono in nessun caso essere considerati quali consigli o indicazioni certe. Pertanto, il titolare di italia1000laghi.eu declina ogni responsabilità diretta o indiretta.

Lago di Resia Inverno Alpi Italia

Lago di Resia Inverno Alpi Italia

Lago di Resia Inverno Alpi

Lago di Resia Inverno Alpi

Lago di Resia Inverno Sudtirol

Lago di Resia Inverno Sudtirol

Lago di Resia

Lago di Resia